a

Gis Pallavolo. Fine della corsa, Mosca: “Ci rivediamo ad agosto”

Dopo l’annuncio della Lega Pallavolo Serie A di sospendere in maniera definitiva il campionato di Serie A3 Credem Banca, arriva il rompete le righe di coach Aniello Mosca: “Si chiude una stagione sportiva per me umanamente e sportivamente esaltante. Alla fine di un campionato generalmente si tende a focalizzare l’attenzione sul raggiungimento o meno degli obiettivi prefissati; questa volta anche a cospetto dei brillanti risultati ottenuti che ci vedevano al momento della sospensione del campionato ad un passo dai play-off promozione e con l’obiettivo iniziale della salvezza praticamente raggiunto, il mio pensiero va a tutte le intense emozioni umane che quest’esperienza mi ha riservato.
Ringrazio in primis la città di Ottaviano, il mio paese natio, tutti i cittadini che mi hanno riabbracciato ed accolto dopo un’assenza di oltre 30 anni con il calore, l’ospitalità, l’affetto e l’amore che ha sempre contraddistinto noi ottavianesi. Grazie a tutti i dirigenti della Gis Ottaviano, la maggior parte amici d’infanzia, elencarli sarebbe lungo e rischierei di dimenticare qualcuno, allora cito in rappresentanza il presidente, Lello Ugliano, vero artefice di questo miracolo sportivo chiamato Gis. Grazie a voi tutti per il bene e la stima che mi avete ancora una volta dimostrato, grazie per avermi sostenuto e supportato in questa avventura e soprattutto grazie per aver permesso che potessi avverare il sogno della mia carriera: allenare la Gis Ottaviano in Serie A.
Infine,ma non per ultimo – anzi -, ringrazio tutto lo staff tecnico, ringrazio tutti i miei atleti, ottimi giocatori ma soprattutto grandi uomini, che mi hanno accolto in un momento difficile della stagione con tanta voglia di lavorare e di seguire le mie idee di gioco, sempre disponibili a darmi più del 100%, instaurando un rapporto professionale ed umano unico nella mia carriera. Grazie di cuore ragazzi! Il mio non è un addio, ma solo un arrivederci: ci aspettano ancora tante sfide da affrontare e da vincere tutti insieme, perché Ottaviano e noi ottavianesi meritiamo anche nella pallavolo di primeggiare nel nostro paese!A presto! Forza Ottaviano, forza Gis! Sempre!”

Fonte: gispallavolottaviano.it

Share With: