a

Virtus Vesuvio Ottaviano-San Valentino 2-1. Vittoria col brivido al “Comunale”

Finalmente i tre punti. La Virtus Vesuvio Ottaviano interrompe il digiuno di vittorie superando per 2-1 il San Valentino e portando a casa il primo successo targato 2020. Il fattore campo stavolta giova alle foxes che portano a casa tre punti preziosissimi, prologo di una rimonta che – si spera – possa trascinare i ragazzi di Peluso verso i piani alti della classifica.
Avvio dirompente dei padroni di casa che impiegano appena sette minuti per mettere la freccia. Sul primo calcio d’angolo a favore, Michele Trombetta svetta più in alto di tutti e di testa spedisce in rete il cuoio dell’1-0. Il vantaggio galvanizza la formazione locale che all’11’ potrebbe già raddoppiare: miracoloso l’intervento del portiere che nega il 2-0 ad Auricchio. Passano altri tre minuti e stavolta è il turno di Massa, ottimo l’assist di Ambrosio per l’ex San Giuseppe e Virtus Ottaviano che però perde l’attimo buono per concludere a rete. A poco meno di dieci minuti dall’intervallo doccia gelata al “Comunale”. Minuto 37, primo ed unico contropiede del San Valentino che buca Rastiello con la giocata vincente di Prospero. 1-1 e squadre al riposo.
Il pari beffa subito a pochi minuti dall’intervallo non scompone piani e morale delle foxes che rientrano in campo ancor più motivati, col chiaro intento di portare a casa l’intera posta in palio. Il forcing sortisce quasi subito gli effetti sperati. Calcio piazzato in favore dei rossoblù, Annunziata di testa la sfiora quel tanto che basta per firmare il nuovo sorpasso. Il 2-1 non placa la sete di gol dei padroni di casa che cercano insistentemente il gol della sicurezza. Prima Langella, poi due volte Annunziata ed infine Illiano: almeno quattro le occasioni nitide dilapidate dai rossoblù che tengono gli ospiti in partita. Finale col brivido. A pochi secondi dal triplice fischio il San Valentino trova il gol del pari ma l’arbitro questa volta grazia la Virtus, non convalidando la rete per un’evidente posizione di offside. Triplice fischio e sospiro di sollievo per la Virtus Vesuvio Ottaviano che nel prossimo week-end riprenderà il suo cammino in trasferta contro lo Stabia Friends.

Share With: