a

Virtus Vesuvio. Fantasia al potere: ufficiale l’arrivo di Luca D’Urso!

Eccolo il colpo da novanta. Quello che fa saltare il banco e scuote una finestra di mercato che si annuncia pirotecnica. La Virtus Vesuvio si è presa prepotentemente la scena. Colpa, per così dire, di una promessa bisbigliata sottovoce da Luigi Ammirati, numero uno del sodalizio ottavianese.
“Se siamo lassù a dicembre diremo la nostra sul mercato”. Detto, fatto. Ecco servito su un piatto d’argento quel tassello che aggiunge tecnica e personalità alla truppa di D’Avino: Luca D’Urso bandiera per anni della Virtus Ottaviano ha chiuso la sua esperienza in rossoblù, sposando il progetto tecnico delle foxes.
Dall’Eccellenza alla Seconda Categoria, un triplo salto all’indietro che non rappresenta certo un ridimensionamento, piuttosto il gesto umile di chi vuole dare tutto sé stesso a questa nuova causa, per far sì che anche l’altra Virtus continui a prendere quota, scalando posizioni – centimetro dopo centimetro – nel panorama calcistico regionale.
“Non me ne vogliano per tutte le altre operazioni entrata – commenta raggiante il patron Ammirati -, ma quella di Luca D’Urso è senza dubbio l’operazione più importante condotta in porto dal nostro sodalizio. Voglio, in primis, ringraziare la società Virtus Ottaviano ed il presidente Albano assieme a mister Iervolino per il buon esito della trattativa, Luca rappresenta tutto ciò di cui avevamo bisogno in sede di mercato per rendere ancor più competitiva la rosa a disposizione di mister D’Avino. Tutti conoscono le sue doti tecniche, il suo valore in campo non è in discussione mi piace però sottolineare il fatto che certamente lo spogliatoio ne guadagnerà anche in termini di esperienza e personalità”.
Quella di D’Urso sarà una ‘full immersion’ nell’universo foxes: poche ore dopo l’annuncio probabile anche il suo esordio ufficiale con la nuova maglia nel match di ritorno del secondo turno di Coppa Campania in programma tra poche ore al “De Cicco” di Sant’Anastasia. Un’arma in più per provare a staccare il pass per gli ottavi.

Share With: