a

Virtus Vesuvio. Asse di mercato col Real: ufficiale il sì di Nisi!

Secondo innesto del mercato estivo in casa Virtus Vesuvio. Dopo l’annuncio del bomber Annunziata, il sodalizio ottavianese pesca ancora in casa biancorossa: Francesco Nisi, terzino sinistro, lascia infatti il Real San Gennarello per sposare il progetto dei vesuviani, laddove ritroverà coach D’Avino, già suo tecnico ai tempi dell’esperienza condivisa tra le fila del Diaz Ottaviano.
In esclusiva ai nostri microfoni, il difensore ne ha approfittato per tracciare un bilancio personale del suo biennio biancorosso e, contemporaneamente, guardare al prossimo futuro che lo vedrà impegnato nel campionato regionale di Seconda Categoria: “Anche se non ho giocato quanto mi aspettassi, sono comunque
felice dei risultati raggiunti dalla squadra, per tutto il campionato abbiamo lottato per il vertice della classifica ed è stato alquanto doloroso non riuscire, per qualche episodio a sfavore, a centrare la promozione. Ci tengo a ringraziare tutte le persone che ho conosciuto lì e che mi hanno fatto sentire a casa, sarò sempre un loro tifoso”.
Ora comincia una nuova sfida con addosso la casacca della Virtus Vesuvio: “Sono molto carico e non vedo
l’ora di iniziare, il presidente Ammirati e mister D’Avino sono stati determinanti per la mia scelta. Già conosco l’idea di calcio del mister visto che ho avuto il piacere di lavorare con lui ai tempi della Diaz Ottaviano, e prima di apprezzarlo come allenatore l’ho sempre stimato come uomo. Il presidente Ammirati l’ho appena conosciuto ma già mi ha fatto un’ottima impressione. Obiettivi? Presto per porne, sicuramente ognuno di noi dovrà dare il massimo, cercando di spingerci il più in alto possibile”.

Share With: