a

Virtus Vesuvio. Asse di mercato con l’Ottaviano: anche Ambrosio alla corte di D’Avino!

Virtus Vesuvio scatenata in questi primi giorni della sessione invernale di mercato. Il sodalizio caro al patron Ammirati ha piazzato ieri il secondo colpo della sua campagna acquisti, ufficializzando l’approdo alla corte di mister D’Avino di Francesco Ambrosio, talento classe ’97 prelevato, come D’Urso, dai cugini della Virtus Ottaviano.
Di professione attaccante, durante l’arco della sua esperienza in rossoblù Ambrosio è cresciuto tanto, esprimendo al meglio la sua duttilità anche lungo le corsie, schierato a più riprese sia da esterno basso che alto. Qualità certamente apprezzate da coach D’Avino che potrà così contare su un vero e proprio jolly, sia offensivo che difensivo, per variare anche a partita in corso la chiave tattica della sua squadra.
Ratificato il trasferimento, ieri Ambrosio è sceso anche in campo, vestendo la maglia da titolare, nell’impegno di coppa sostenuto dalla Virtus al “De Cicco” di Sant’Anastasia contro la Real Acerrana, protagonista di un’ottima prestazione ed evidenziando anche un certo feeling con i compagni di squadra, Colaps su tutti.
“Abbiamo colto al volo quest’occasione – spiega ai nostri microfoni il presidente Ammirati -, conosciamo da tempo le qualità di Francesco ed è stata per noi una vera e propria opportunità di mercato. Ringrazio, a tal proposito, la società Virtus Ottaviano, il presidente Albano e mister Iervolino per il buon esito della trattativa; per il resto restiamo vigili, abbiamo una rosa ampia ma se dovesse esserci qualche altra occasione valuteremo il da farsi”.

Share With: