a

Virtus Ottaviano. Cardenio gregario di lusso: “Eccellenza? Un’altra grande sfida da vincere“

Ore frenetiche quelle che la Virtus Ottaviano sta vivendo in questo primo scorcio d’estate. Ieri il rinnovo di Saggese, oggi un altro annuncio in casa rossoblù che anche per la prossima stagione potrà contare sul l’apporto di Ernesto Cardenio.
Jolly di centrocampo, l’ex Pomigliano si è rivelato una delle più liete sorprese nella seconda parte di campionato, scalando posizioni e diventando un titolare aggiunto nello scacchiere tattico di mister Iervolino: “Sono soddisfatto del mio rendimento perché ogni volta che il mister mi ha chiamato in causa mi sono sempre fatto trovare pronto. Ho racimolato tante presenze in campionato e porto con me soprattutto quelle accumulate negli scontri diretti e nei play-off promozione. Il bilancio globale non può che essere positivo, i miei amici in campo ma anche la società in Totò mi ha messo a mio agio, trasmettendomi grande fiducia”.
C’è, e come, anche il suo zampino nella splendida cavalcata che ha condotto la Virtus in paradiso: “É stata un’annata stupenda che ricorderò per sempre sia calcisticamente che umanamente visto gli che mi sono ritrovato in squadra. Ho ancora davanti agli occhi la finale e la festa con i tifosi, da brividi”.
Testa ora al prossimo futuro che i rossoblù vivranno da cenerentola del torneo in Eccellenza: “Sarà sicuramente un campionato duro, ogni partita sarà una battaglia. Secondo me servirà essere soprattutto un gruppo molto unito come lo è stato sin da quando sono arrivato ed è proprio grazie all’idea di squadra che siamo arrivati fin qui. Posso garantire che faremo di tutto per non sfigurare su un palcoscenico così importante”.

Foto: campaniafootball.com

Share With: