a

Ottaviano. Iervolino al centro del progetto: “Strada tracciata, possiamo toglierci grosse soddisfazioni”

Un altro tassello al posto giusto. Riccardo Iervolino: un nome, una garanzia per l’Ottaviano che dopo l’ottima stagione d’esordio, coincisa col terzo posto alle spalle di due corazzate quali Ischia e Pianura, ha deciso di tenersi stretto il suo jolly difensivo, accordandosi in breve tempo per il rinnovo fino al prossimo 30 giugno.
Qualità e quantità in mezzo al campo, ma non solo: perchè Iervolino gioca un ruolo chiave anche all’interno dello spogliatoio, per carisma ed esperienza maturati in tanti anni di carriera. Insomma, un vero e proprio pilastro all’interno dello spogliatoio vesuviano, un esempio da seguire soprattutto per i più giovani. Subito dopo la firma e la foto di rito, la nostra redazione lo ha intercettato telefonicamente per commentare questo rinnovato accordo: “Sono molto felice di proseguire qui la mia carriera. Ottaviano è casa mia, mi trovo bene in questo club, in questa squadra e lo abbiamo dimostrato già durante l’arco dell’ultimo campionato. Anche per ragioni strettamente lavorative, Ottaviano è la scelta migliore che potessi fare. Obiettivi? Direi che la strada è tracciata: abbiamo fatto benissimo prima della sospensione causa Covid, dobbiamo proseguire su quel sentiero. I presupposti ci sono, possiamo dire la nostra in una categoria insidiosa ma che offre costantemente grossi stimoli”.

Share With: