a

Memorial Malfettone. Che emozioni al “Comunale”: alla Virtus Vesuvio Ottaviano la settima edizione!

Si è chiusa con il successo della Virtus Vesuvio Ottaviano la settima edizione del Memorial “Antonio Malfettone”. Splendida cornice al “Comunale” di Ottaviano in occasione del triangolare di calcio organizzato dai padroni di casa della Virtus nel ricordo del compianto Antonio.
In campo assieme ai vesuviani una selezione formata da amici dell’ex calciatore di Riop e Sangennarese e lo Scisciano, formazione che prenderà parte al prossimo campionato di Seconda Categoria. La kermesse si è aperta con l’amichevole tra foxes ed amici, scesi in campo con un toccante striscione ed accompagnati da tanti bambini che coi loro palloncini hanno colorato l’ingresso sul rettangolo di gioco dei protagonisti.
Dopo la prima mezz’ora d’esibizione, è partita vera tra Virtus e Scisciano che non si sono risparmiate, alla ricerca della migliore condizione per cominciare col piede giusto la stagione. Ospiti avanti al 20′ grazie al guizzo vincente di Nappi. Alla mezz’ora però i padroni di casa rimettono le cose a posto grazie al traversone velenoso di Miranda che sorprende l’estremo ospite, firmando l’1-1 che chiude la prima frazione.
Nella ripresa lo Scisciano rimette la freccia con Romano, poi però comincia il monologo delle foxes che costruiscono la grande rimonta. Giugliano pesca il jolly dalla media distanza, riacciuffando il pari. Sul 2-2 è Visone a prendersi la scena: straordinario il feeling instaurato dall’ex calcettista di San Giuseppe ed Atletico Saviano Ottaviano con Ilardi, due azioni fotocopia per una scoppiettante doppietta, intervallata dal sigillo di Langella, per il definitivo 5-2.

Share With: