a

Juniores. Virtus Ottaviano-Sant’Agnello 0-0, manca solo il gol al “Comunale”

Giù il sipario. Si è chiusa ieri la stagione regolare del campionato regionale di calcio riservato alla categoria juniores. La Virtus Ottaviano, impegnata sul sintetico amico contro i pari-età del Sant’Agnello, non è andata oltre lo 0-0 nonostante una prestazione sontuosa da parte di tutto il collettivo che ha azzerato sul campo l’ampio divario accumulato in graduatoria. Due le occasioni monumentali fallite da Andolfo e Russo che avrebbero potuto regalare un finale di stagione ancor più dolce ai ragazzi guidati da un La Pietra che, dopo aver ereditato il testimone da Paolo Serra, ha senz’altro dato un’identità di gioco al gruppo che a lungo si è fatto apprezzare per continuità ed applicazione: “Sono molto contento per la prestazione costruita dai ragazzi – commenta a caldo il tecnico degli ottavianesi -, ci tenevamo a chiudere bene il campionato, direi che è mancato soltanto il risultato. Abbiamo gettato le basi per un progetto che può solo crescere, spero l’anno prossimo di poter proseguire su questa scia. Complimenti di Serrapica? Lo stimo come tecnico, parliamo di una persona preparata e di settore che ha apprezzato, da avversario, il lavoro svolto sul campo. Lo ringrazio e contraccambio i complimenti perchè anche il suo gruppo ha espresso durante tutto l’arco del campionato valori importanti. Ci tengo, infine, a ringraziare la società per questa occasione concessami, e tutto il gruppo che fin dal primo giorno dal mio arrivo ha creduto nel mio modo di fare, seguendomi in ogni seduta”.

Foto: Sant’Agnello

Share With: