a

Casoria-Virtus Ottaviano. Al “Papa” per proseguire la rincorsa salvezza: le scelte di Iervolino

Non c’è due senza tre. Dopo due pareggi di fila, la Virtus Ottaviano sarà domani di scena a Cardito per andare a caccia del primo successo stagionale, cercando al contempo di allungare la striscia positiva di risultati. Al “Papa” però non sarà certo una passeggiata: di fronte i rossoblù si ritroveranno il Casoria. I viola di Amorosetti sono reduci dal ko di Frattamaggiore ma nonostante il 2-0 subito dai nerostellati, quella viola è squadra di spessore che, conti alla mano, ha tutte le carte in regola per lottare fino alla fine per un piazzamento play-off.
Concentrazione altissima, dunque, per un avversario che al pari dei vesuviani andrà a caccia del bottino pieno. Il clima rigido di quest’ultima settimana non ha condizionato le sedute del gruppo che ha lavorato intensamente per arrivare al meglio a questo nono appuntamento di campionato. Venti i convocati di Iervolino che domattina, alle ore 12 precisamente, si raduneranno presso l’impianto sportivo ottavianese prima di raggiungere Cardito: Annunziata, Borrelli, Cardenio, Cocozza, D’Arco, D’Urso, Elefante, Evangelista, Garofalo, Izzo, Longobardi, Manzo, Mariani, Menna, Nunziata, Rosbino, Saggese, Scudo, Tarallo e Visone.

Share With: