a
Archive

Autentica impresa quella compiuta ieri dal Cittadella. Gli uomini di Venturato, sconfitti all'andata per 2-1, compiono il blitz a Benevento, espugnando il "Vigorito" con un rotondo 3-0 che

Difficilmente Michele Avella potrà dimenticare la settimana appena trascorsa. L'estremo difensore vesuviano, cresciuto tra le fila della Scuola Calcio Pasquale Avino, prima di passare tra i professionisti con

Che la festa abbia inizio. C'è un certo feeling tra la Virtus Vesuvio ed i play-off: un filo sottile che lega le foxes agli spareggi promozione. O forse,

Da sogno a realtà. Le mani sulla coppa di Michele Avella che festeggia col suo Matelica il primo grande trofeo in quasi cent'anni di storia del club marchigiano.

L'ultima fatica. 90 minuti - o poco più - per provare a riscrivere la storia. Vivere un sogno, anzi, riviverlo anche se appena un anno fa i colori

Impresa. Un'altra quella che il Real Rovigliano dovrà provare a costruire domenica per compiere il grande salto in Prima Categoria. Gli oplontini sono un po' la vera sorpresa

Attesa febbrile in quel di Matelica. La compagine di mister Tiozzo ha sin qui vissuto una stagione da protagonista non solo in campionato: il secondo posto alle spalle

Il sogno continua. Alla Virtus Vesuvio basta un pari per sbarazzarsi della pratica Scisciano, conquistando il pass per la finale play-off. Un punto, strappato peraltro in rimonta, al

Ore frenetiche d’attesa, la febbre che sale. Tutto pronto al “Comunale” per il grande appuntamento: alle 16:30 la Virtus Vesuvio sfiderà lo Scisciano tra le mura amiche, il