a

Ufficiale. Iamunno lascia la Woman Napoli: “Le strade si dividono…”

Un anno. Questo il lasso di tempo che ha contraddistinto la gestione Iamunno alla Woman Napoli. Il tecnico ottavianese quest’oggi, al termine di un summit coi vertici societari del club mariglianese, ha ufficialmente chiuso la sua parentesi alla guida delle azzurre. Nonostante i grossi risultati conseguiti nell’ultima stagione tra coppa e campionato, le esigenze dell’allenatore per il prossimo futuro non coincidevano più con quelle della società e dunque, con la massima serenità e stima tra le parti, si è deciso, di comune accordo, di dividere le strade.
Contattato dalla nostra redazione, Iamunno si è così espresso circa l’interruzione della collaborazione sportiva: “Ho cercato in tutti i modi di continuare un lavoro che stava portando i frutti di tanti sacrifici. Ho sempre messo in cima ai miei programmi il gruppo femminile ma purtroppo condizioni e presupposti vengono a mancare e quindi sono doverosi i ringraziamenti alla società Woman Napoli per l’opportunità che mi è stata concessa nella scorsa stagione. Un ringraziamento alle atlete per la disponibilità concessa, in particolare ad una persona speciale che ha accompagnato in modo esemplare il mio lavoro, mi riferisco al capitano Maria Ponticiello. Ogni ciclo, ogni progetto, ha un inizio e una fine, avevo dato impegno e parola al gruppo di raggiungere certi livelli. L’ho vissuta come una sfida personale, spero in parte di aver dato e lasciato qualcosa di positivo a tutte. Ora sono pronto a guardarmi intorno, per iniziare un progetto nuovo e per provare a fare sempre meglio…”.

Share With: