a

Spifferi social: avanza l’ipotesi Ottaviano Calcio a 5?

Eppur si muove. Il calcio a 5 ad Ottaviano – logisticamente parlando – sembrava destinato a scomparire. La rinuncia all’iscrizione al campionato da parte dell’Athletic e la migrazione del progetto Polisportiva, direzione Saviano, rischiava seriamente di cancellare il paese dalla geografia del pallone a rimbalzo controllato.
Con gli organici di C1 e C2 ormai ben definiti, l’unica ancora di salvataggio è rappresentata dalla serie D. Negli ultimi giorni, monitorando i social, si registrano movimenti che potrebbero riguardare il varo di un nuovo progetto a tinte rossoblù. Paolo Iervolino, ex tecnico dell’Athletic, in un paio di post ha lasciato intendere l’inizio di un nuovo corso, con tanto di stemma ufficiale della neonata realtà: una nuova squadra pronta a scendere in campo e che potrebbe disputare le sue gare casalinghe sul sintetico del Centro Sportivo “New O’ Russetto” (quella che, per intenderci, fu la casa della Real Ottaviano per un paio d’anni, ndr). Non è ancora chiaro quali figure potrebbero affiancarlo all’interno dell’organigramma societario (anche se, in tal senso, è sempre più gettonata la candidatura di Ciro Guardato, ex presidente proprio dell’Athletic, pronto a dargli man forte in questa nuova avventura, ndr), certamente i prossimi giorni potrebbero rivelarsi cruciali per definire fattibilità e messa in opera per questa nuova creatura.

Share With: