a

Sorrento Futsal. Di Palma pronto al rientro: “Inizio difficile per me, ora voglio ripagare la fiducia”

Dopo l’ultima stagione a Torre del Greco, ex Solofra e Athletic Futsal Ottaviano, dopo l’amara retrocessione tra le fila dei corallini, tornato in campo dopo un inizio di stagione un po’ travagliato, oggi ai nostri microfoni ospitiamo il pivot ottavianese, Nicola Di Palma.
All’atleta vesuviano abbiamo chiesto un primo personalissimo bilancio sulla sua nuova avventura con la maglia dei costieri: “Sorrento ha un progetto che dura da tanto e vuole dare continuità, quindi spero di rimanere qui a lungo e dare il mio contributo per andare sempre più in alto. Qui c’è un gruppo affiatato e subito mi hanno fatto sentire a casa, in più qui sto condividendo l’avventura con Giuseppe Carillo, che più di un amico è un fratello”.
Il peggio è passato, finalmente si parte: “E’ stato un duro inizio per me – continua il numero 9 rossonero -, dato che vengo da un infortunio alla caviglia che è durato un mese e mezzo, in questo momento però voglio ripagare, innanzitutto, la fiducia mostratami  dalla società e da tutti i compagni di squadra”.
Per concludere, a Nicola abbiamo chiesto che effetto fa vedere Ottaviano non rappresentata nel mondo del futsal: “Che dire, è  un dispiacere vedere tanti calcettisti ottavianesi giocare in tante compagini in giro per la Campania e non poter lottare per il proprio paese, ma restando realistici, va detto tranquillamente che qui ad Ottaviano è davvero difficile creare qualcosa di bello”.

Share With: