a

Ottaviano C5. Grasso e Guardato si raccontano: “Alziamo l’asticella…”

Il 2018 é stato un anno importante per il futsal ottavianese, ragion per cui la nostra redazione si é messa in contatto con il capitano dell’Ottaviano C5, Giorgio Grasso: “Dopo un avvio difficile la società ha fatto degli innesti importanti con il mercato di dicembre, a rinforzare il roster agli ordini del novello mister Massimo Pagano, sono arrivati Davide e Nicola Pagano, Domenico Cercignano e Pasquale Boccardi.
Una cresciuta esponenziale sia dal punto di vista dell’esperienza sia dal punto di vista tecnico, motivo per cui – continua l’atleta rossoblé (vedi foto in allegato, ndr) – si è deciso di alzare un po’ l’asticella per quanto riguarda l’obiettivo stagionale prefissandosi il traguardo dei playoff”.

A far da eco a Grasso é il presidente del sodalizio rossoblé, Ciro Guardato: “Il progetto Ottaviano c5 nasce dalla passione che  accomuna tre amici di vecchia data per il calcio a 5, c’è da dire che il tutto è stato organizzato in tempi ristrettissimi e la maggior parte dei ragazzi che compongono la rosa non avevano mai giocato questo sport, la presidenza all’inizio si era data come obiettivo quello di fare un campionato principalmente di  divertimento e magari togliersi anche qualche soddisfazione.
Poi sono arrivati i primi risultati e alla prima occasione abbiamo ampliato i nostri orizzonti, al termine di questo 2018 posso ritenermi soddisfatto del lavoro svolto e colgo l’occasione per augurare buone feste a tutta la cittadinanza ottavianese, ai nostri tifosi e a tutti gli appassionati di questo meraviglioso sport a nome di tutta la società Ottaviano C5″.

Share With: