a

Futsal Nuceria-Salernitana 5-3. Vincono le molosse ma al “PalaCoscioni” sorride solo la Fulgor Octajano

Al “PalaCoscioni” di Nocera Inferiore si é disputata la gara valida per il terzo turno della prima fase di Coppa Italia.
Partono forti le padroni di casa che passano al 2′, su errore della retroguardia granata, ne approfitta Barba che porta in vantaggio il Nuceria, 1-0. Partita molto combattuta nella parte centrale del campo, con la Salernitana che in diverse occasioni prova ad impattare, senza però riuscirci. Al 16′ arriva il pareggio granata: è Erika Linza a insaccare alle spalle del portiere rossonere la rete dell’1-1. Pochi secondi e il Nuceria si riporta in vantaggio, azione sulla destra con Palumbo che scarica palla e Attanasio riporta le molosse in vantaggio, 2-1. Ritmi alti, squadre lunghe, passa un minuto e le granatine trovano la rete del pari, su tiro dal limite dell’area ribatutto di Linza é brava Borrelli a realizzare la rete del 2-2.
Nella ripresa, parte forte il Nuceria, le ragazze allenate da mister Dello Ionio al 23′ trovano la rete del vantaggio con Ilaria Foddai, 3-2. Al 25′ ancora Nuceria, azione personale di Carola Lamberti, ma stavolta la calcettista rossonera é sfortunata, il suo tiro va a sbattere sul palo. Al 29′ pareggio Salernitana, ripartenza delle granatine finalizzata da Roberta Diodato che insacca la rete del 3-3. Passa un minuto e il Nuceria é nuovamente in vantaggio, tiro dalla distanza di Celeste Attanasio che centra l’angolino basso e fa 4-3. Partita combattuta, negli ultimi secondi mister Taffarel prova il portiere di movimento, ma all’ultimo secondo è Palumbo a recuperare il pallone e insaccare da centrocampo la rete del 5-3 finale.
Al “PalaCoscioni” vince il Nuceria, ma il risultato finale non premia le locali, con le tre compagini a pari punti è infatti la Fulgor Octajano (per differenza reti, ndr) a strappare il pass per la seconda fase della Coppa Italia.

Share With: