a

Futsal Città di Palma. Picariello predica calma: “Testa bassa e lavoro duro, ora viene il bello…”

Momento positivo per i ragazzi del Futsal Città di Palma, i rossoneri dopo la qualificazione alle Final Four di Coppa Campania di Serie C2, continuano a far sognare i propri tifosi anche in campionato dove attualmente, dopo una serie di risultati utili di fila, occupano la quinta posizione.
La nostra redazione si è messa immediatamente in contatto con il calcettista Fabio Picariello, per fare il punto sulla situazione: “L’avventura in casacca rossonera prosegue bene, siamo in un periodo abbastanza positivo, dopo lo stop subito contro il Green Park, nel week end appena trascorso siamo tornati alla vittoria. Lavoriamo con impegno, con serietà, il nostro cammino sta andando sommariamente bene, adesso siamo al quinto posto in classifica, in una graduatoria abbastanza corta nei primi cinque posti, tranne le prime due che stanno dimostrando di avere una marcia in più.
Quali obiettivi? Sicuramente quello di poter arrivare più in alto possibile, lavoriamo per questo, anche se tendenzialmente non guardiamo la classifica. Testa bassa e lavoro duro, nelle ultime settimane abbiamo raggiunto, con sacrificio, le Final Four e, anche lì, andremo a giocarcela alla pari con tutti, col solito motto: rispetto per tutti, ma paura di nessuno”.
Momento positivo per il Città di Palma, ma anche personale: “Sì, periodo abbastanza positivo anche per me – continua Picariello – nelle scorse settimane sono stato inserito nella top five del girone C di Serie C2, ma anche questo è merito del lavoro della squadra, di tutto il gruppo, non nascondo di essere contento, quando ci sono delle gratificazioni personali è sempre importante”.
Insomma, Palma Campania piazza importante, qui hai ritrovato tanti compagni di ‘vecchie battaglie’: “Sì, il Città di Palma rappresenta per me un progetto lungimirante, grazie anche ai tanti ottavianesi che sono qui con me, con Augusto De Angelis oltre ad essere compagni di squadra, siamo legati da una forte amicizia anche al di fuori del rettangolo di gioco. Qui ho ritrovato Scafuro, un grande calcettista ancora giovane, che può fare e deve fare ancora tanta strada.
Poi c’è Iamunno (nel ruolo di collaboratore esterno, ndr), un vero leader nel settore, una garanzia nel futsal, collabora con noi, ci insegna tante cose ed è veramente un grande professionista.
Permettimi poi – continua l’atleta rossonero – di dire che sta facendo un lavoro straordinario con la Woman Napoli, con la compagine partenopea domenica scorsa ha strappato il pass per le Final Four di Serie A2 di futsal femminile, il mio augurio è che possa togliersi tutte le soddisfazioni, lo merita”.
Conclusioni di rito: “Più che altro ringraziamenti (sorride), allo staff, alla società e a tutti i nostri sostenitori, ci stanno facendo vivere una stagione fantastica. Mi auguro, che nella prossima intervista, possiamo parlare di qualche obiettivo raggiunto, un abbraccio a voi, alla novella redazione di PalmaCampaniaSport.it, grazie sempre per la stima e la considerazione che avete per me e per la società Città di Palma!”.

Fonte: palmacampaniasport.it

Share With: