a

Futsal Cittá di Palma. De Angelis suona la carica: “Voglio che questa diventi la compagine dell’anno”

Torna il futsal ad Ottaviano, ma solo per una partita, ieri pomeriggio infatti la gara di Coppa Campania tra Cittá di Palma Futsal e Atletico Vitalica (per la cronaca conclusa 6-3 per i “padroni di casa”, ndr) si é disputata al Jimmy’z Sporting Club di Ottaviano.
Tra le file rossonere va sottolineata la prestazione, condita da una marcatura personale, di Augusto De Angelis.
Immediatamente contattato dalla nostra redazione il centrale rossonero, ottavianese doc ha dichiarato: “Parte oggi (ieri per chi legge) una nuova avventura, con una nuova squadra e nuovi obiettivi. Alla vigilia dell’esordio in campionato, tante sono le sensazioni: misto di adrenalina, voglia di fare e piede premuto sull’acceleratore per non deludere chi ha creduto in me”.
É un De Angelis in gran spolvero, quello ai nostri microfoni, che continua: “Fare gol è sempre una bella emozione, ma altrettanto bella è l’emozione che si prova quando contribuisci a farli fare: ecco, l’obiettivo di quest’anno è proprio questo, voglio darmi da fare per la mia squadra affinché diventi la compagine dell’anno. In che modo? Agendo da protagonista ed anche da aiutante dei protagonisti, che dovranno essere tutti i miei compagni. Dico questo – continua – perché nello spogliatoio si respira un’ottima aria, c’è stima e rispetto reciproco quindi è molto più semplice giocare così. Picariello e Iamunno? Con Fabio c’è un sodalizio calcistico che va avanti da anni, è un ottimo calcettista ed un fratello leale, dentro e fuori al campo, mister Iamunno (Enzo a Palma Campania ricopre un ruolo di collaboratore esterno al club) poi, ritengo che sia un allenatore preparatissimo, ho cominciato a giocare a calcio a 5 grazie a lui, credo che tra gli allenatori sia uno dei piu bravi per dedizione e preparazione”.
Anche per De Angelis una dedica speciale: ” Si, un’ultima cosa, consentimi di dire che ci tengo a dedicare il mio primo gol a Michele Auricchio”.

Share With: