a

Fulgor Octajano. La presidente Pocino si racconta: “Soddisfatta del lavoro svolto…”

Seconda stagione consecutiva in Serie A2 per le ragazze della Fulgor Octajano, la compagine rossoblé agli ordini di mister Vincenzo Iamunno, quest’anno ha dovuto far fronte a dei cambiamenti sia logistici che strutturali, la Fulgor infatti dall’inizio del campionato si allena e disputa le gare interne al ‘Palazzurro’ di Pagani.
Dal punto di vista dirigenziale, invece, la novita é rappresentata dalla carica di presidente, quest’anno svolta da Serena Pocino, e proprio con lei ci siamo messi in contatto per fare un bilancio sull’anno trascorso: “Per questo secondo anno di serie A2, come obiettivo ci siamo prefissati sicuramente quello di fare un buon campionato, ma soprattutto di divertirci, credo che il primo anno sia stato di rodaggio, sia per noi della dirigenza che per le ragazze stesse.
L’anno scorso il risultato raggiunto al termine della stagione ha superato di gran lunga le nostre aspettative, quest’anno mi auguro che la cosa possa ripetersi.
Il campionato sta procedendo abbastanza bene, possiamo essere soddisfatte di chiudere l’anno con solo due sconfitte ed un pareggio, certo poteva andare meglio e noi non ci accontentiamo, ma c’è ancora tutto un girone di ritorno da giocare.
Gli obiettivi di fine stagione sono quelli di continuare a dare vita al progetto Fulgor, con la speranza – continua – un giorno di poter partecipare alla maggiore serie.
Colgo l’occasione di questa chiacchierata per augurare, in primis, alla dirigenza e alle calcettiste della Fulgor una buona fine dell’anno e un ottimo inizio, un augurio speciale di pronta guarigione, va in particolare ad una delle giocatrici. Inoltre auguriamo a tutti i lettori di Ottavianosport.it un felice anno nuovo dall’Asd Fulgor Octajano Women”.

Share With: