a

Fulgor Octajano-Futsal Nuceria 4-1. Rapuano non si ferma piú: rossoblé di rimonta al “PalaAzzurro”!

Al “Pala Azzurro” di Pagani si è giocata gara-2 del primo turno di Coppa Italia tra le padrone di casa della Fulgor Octajano e il Futsal Nuceria. Partenza a fari spenti per le rossoblè: le ragazze allenate da Iamunno subiscono la rete del momentaneo svantaggio al 5′, griffato Francesca Amato. Passano pochi minuti e la solita Rapuano rimette le cose a posto, all’8′ le due compagini sono sull’1-1. Al 10′ arriva ecco servito il sorpasso vesuviano: su calcio d’angolo battuto da Fiengo è ancora Rapuano ad insaccare la rete del 2-1. Sul finire della prima frazione ci pensa Giorgia Mansi a depositare in rete il cuoio del 3-1, che manda le squadre al meritato riposo.
Nella ripresa, passano pochi minuti e al 22′ sull’asse perfetto Fiengo-Rapuano si consuma l’ennesima azione finalizzata dalla numero 3 rossoblé che allunga il parziale sul 4-1. La Fulgor gestisce bene la gara, negli ultimi istanti del match, Iamunno manda in campo Razza come portiere di movimento, ma il risultato non cambia: finisce 4-1 con la Fulgor che aggancia in vetta alla classifica del triangolare di coppa la Salernitana. Prossimo appuntamento domenica 4 novembre quando al “PalaCoscioni” di Nocera Inferiore, le ragazze di mister Dello Ioio affronteranno le granatine della Salernitana nell’ultimo match della prima fase della competizione tricolore.

Share With: