a

Sant’Egidio Corbara-Ottaviano Vesuviers 75-57. Week-end nero: ad Angri cade anche l’under 15

Come complicarsi la vita da soli. Si è chiuso ieri un week-end nerissimo per i Vesuviers: dopo l’under 16, anche l’under 15 ha ceduto ieri il passo in trasferta, sconfitta per 75-57 in quel di Angri contro i pari-età del Sant’Egidio Corbara.
Il risultato racconta di una sfida dominata in lungo e in largo dai padroni di casa che soprattutto nei primi due quarti hanno accumulato un cospicuo vantaggio, poi gestito sapientemente dopo l’intervallo lungo. Aldilà dei meriti del roster locale, trascinato sotto canestro dall’ottimo Cirillo, dito puntato sul pessimo approccio dei vesuviani che a metà del secondo quarto avevano racimolato appena 5 punti, tutti realizzati su tiro libero. Troppo poco per tenere il passo degli avversari e giocarsi l’intera posta in palio: “Caduta fragorosa per la nostra squadra – commenta il direttore Lele Saggese -, non siamo mai stati in partita, nonostante i tentativi del nostro coach Vincenzo Pace che ha rimescolato le carte più e più volte non è mai arrivata la scossa. Peccato perchè ci siamo complicati la vita da soli, merito comunque ai nostri avversari, squadra ben strutturata che può dire la sua fino in fondo in ottica qualificazione. Dobbiamo rimboccarci le maniche, settimana prossima ci aspetta un’altra trasferta ostica, proveremo a risollevare la testa contro Secondigliano”.

Share With: