a

Dilettanti allo sbaraglio. E' proprio il caso di dirlo, ma stavolta gli attori principali - i calciatori, s'intende - non hanno colpe. Loro, di buon grado, hanno dismesso borsone e scarpini, in attesa da due

Quanto manca quel cuoio che rotola. Le sedute settimanali, l'ansia del prepartita mista a quell'adrenalina che solo il calcio d'inizio sa regalarti. Lo sa bene - benissimo - Luigi Ruoccolano, universale del Progetto Futsal Terzigno,

E’ intervenuto ai microfoni di CampaniaLike.it Enrico Libraro, schiacciatore dell’Emra Foods Ottaviano. La società ringrazia Ernesto Di Girolamo per l’invito alla trasmissione. Ecco le parole del numero 8 della Gis: “La fine del campionato è stato

Il basket che fa scuola lungo tutto lo stivale. Il Covid-19 ha imposto uno stop forzato al mondo della palla a spicchi ma non ha impedito agli organi federali di guardare, con coraggio e determinazione,

Due mesi a secco. E non importa come: di destro, di sinistro o con uno stacco imperioso. Per due bomber di razza quella rete che si gonfia, le braccia che s'allargano e quell'urlo di liberazione

23 Febbraio 2020. Questa l'ultima data in cui la Valenzana Mado di Angelo Balzano è scesa in campo per un impegno ufficiale. Successo di misura (1-2, ndr) per i rossoblù con apporto decisivo da parte

Riecco D'Urso. Dopo oltre un mese dall'intervento alla schiena, eseguito dall'equipe medica del Pineta Grande Hospital di Castelvolturno, il capitano della Virtus Vesuvio Ottaviano ha parlato attraverso l'ufficio stampa del club circa la sua riabilitazione,

Chiusa la stagione 2019/20 è tempo di bilanci e progetti futuri. A parlare per la Gis Pallavolo Ottaviano è il Presidente Raffaele Ugliano: Presidente, Serie A finita:è d’accordo con questa decisione? "Quanto emerso dalla Consulta di A3

Fase 2. Dopo oltre un mese di restrizioni forzate, l'attenzione degli italiani è tutta rivolta al secondo step: tutto ruota attorno al 'quando' ogni singolo cittadino potrà cominciare a riprendersi la propria vita, le proprie

Quale futuro per il calcio a 5? Il Coronavirus ha tagliato letteralmente in due lo stivale: la curva dei contagi, dopo oltre un mese di misure restrittive, sembra ormai avviarsi verso una lenta discesa, spingendo